CASTELNUOVO GRANDIOSO, VITTORIA 4-3 A RIETI

RIETI-CASTELNUOVO VOMANO  3-4

RIETI : Scaramuzzino, Tiraferri, Gualtieri (40’st Martinelli), Orchi, Scognamiglio, Montesi, Galvanio (29’st Brumat), Sadek, Haberkon (10’st Tommasone), Vari (27’st Signate), Zona. A disposizione Saglietti, Nobile, Tunkara, Mattei, Esposito. Allenatore Stefano Campolo

CASTELNUOVO VOMANO : Natale, Olivi (23’st Basilico), Sanseverino, Casimirri, Loviso, Terrenzio, D’Egidio (45’st Gentile), Bregasi (23’st Di Ruocco), Emili (48’st Porrini), Foglia. A disposizione Olivieri, Ferri, Croce, Sbarbati, Manari. Allenatore Guido Di Fabio

Arbitro : Fabio Rosario Luongo di Napoli (Pileri di Cagliari e Mastrosimone di Rimini)

Reti : 14’ Galvanio (Rieti), 27’ e 30’ su rigore Loviso (Castelnuovo), 31’ Scognamiglio (Rieti), 37’ Faggioli (Castelnuovo), 11’st  Vari (Rieti), 31’st Foglia (Castelnuovo)

Note : Ammoniti Gualtieri, Orchi, Galvanio, Olivi e Loviso, Espulso al 26’st Tiraferri per gioco pericoloso, Recupero 1’ e 6’

-RIETI- In una gara martoriata dalla pioggia incessante il Castelnuovo Vomano butta il cuore oltre l’ostacolo e, in una gara dalle mille emozioni e battagliando fino all’ultimo istante, riesce ad espugnare 4-3 il terreno del Rieti confermando il secondo posto in classifica.

Nella girandola di gol, a passare in vantaggio per primo è il Rieti al 14’, cross dal fondo che Natale riesce solo a smanacciare e in tap in Galvanio realizza l’1-0. Al 16’ punizione di Sedak, ma stavolta Natale respinge in sicurezza e poi il Castelnuovo reagisce, D’Egidio al 19’ fa le prove generali con una conclusione al volo da fuori area che termina di poco a lato. Pochi giri di lancette e in soli 3 minuti i neroverdi agguantano il pareggio con due reti di Loviso che prima beffa il portiere avversario su una punizione defilata e poi al 30’ ribalta il risultato sull’1-2 trasformando un rigore procurato da Faggioli. Il momentaneo vantaggio dura però poco perché al 31’, su azione d’angolo, Scognamiglio in spaccata insacca il 2-2. Al 34’ ancora Rieti con un colpo di testa ravvicinato di Haberkon però troppo debole, poi al 35’ nuovamente Castelnuovo in vantaggio con lancio da centrocampo di Loviso e pallonetto vincente di Faggioli sul portiere in uscita per il 2-3. Al 45’ è D’Egidio a provarci, ma sulla sua conclusione dal limite è bravo Scaramuzzino a distendersi e togliere dall’angolino più lontano. Nella ripresa, all’11’, nuovo pareggio del Rieti, Bregasi pasticcia sulla trequarti difensiva e Vari è bravo a rubargli palla e andare a realizzare il 3-3. Al 27’ i padroni di casa rimangono in 10 per il rosso diretto a Tiraferri e, al 31’, Foglia tira fuori dal cilindro un gran sinistro dai 25 metri che tocca il palo e si insacca in rete per il 3-4. All’ultimo dei 6 minuti di recupero il Castelnuovo ha l’occasione per arrotondare il punteggio, Faggioli conquista un altro rigore ma stavolta Di Ruocco si fa parare il tiro dal dischetto.