DODICESIMA GIORNATA, TORNA LA VITTORIA. 1-0 SUL TERRENO DELLA VASTESE

VASTESE-CASTELNUOVO VOMANO 0-1

VASTESE : Di Rienzo, Di Filippo (37’st Lenoci), Altobelli, Cardinale (1’st Bernardi), Obodo, Diallo, Valerio, Meola (16’st Martinez), Martiniello, Sorgente, Di Prisco (29’st De Angelis). A disposizione Boccanera, Gentile, Solimeno, Barbarossa, Colantuono. Allenatore Fulvio D’Adderio

CASTELNUOVO VOMANO : Natale, Olivi, Foglia, Casimirri, Loviso, Terrenzio, D’Egidio (21’st Faggioli), Bregasi, Sbarbati, Emili, Di Ruocco (33’st Ferri). A disposizione Porrini G., Morganti, Basilico, Porrini M., Ndoye, Croce, Manari. Allenatore Guido Di Fabio

Arbitro : Stefano Peletti di Crema (Pasqualetto di Aprilia e Rastelli di Ostia Lido)

Rete : 39’st Loviso

Espulso : 25’ Sbarbati

-VASTO- Torna alla vittoria il Castelnuovo Vomano che, nonostante costretto in 10 per oltre un’ora, con un’ottima prestazione espugna 1-0 l’Aragona di Vasto.

Il primo tentativo è di Di Ruocco al 2’ con uno slalom concluso alle stelle dal limite.

La Vastese si fa vedere al 20’, Martiniello si districa e conclude dal limite, con Natale che alza sopra la traversa.

Al 25’ l’episodio che potrebbe cambiare la gara, Sbarbati lotta con Di Filippo e per divincolarsi lo colpisce con una manata, per l’arbitro è rosso diretto.

Al 30’ è Loviso a provare il colpo a sorpresa concludendo da centrocampo, ma Di Rienzo è bravo a tornare sui suoi passi e recuperare la sfera con un colpo di reni.

Poco prima del riposo i padroni di casa ci provano due volte con Meola, prima con un tiro dal limite smorzato in angolo da Terrenzio e poi appena in area con un pallonetto in diagonale di poco alto.

Appena iniziata la ripresa, al 1’, opportunità per il Castelnuovo con Emili che ci prova in spaccata da due passi in mischia, ma Diallo salva sulla linea.

Lo stesso Emili al 26’ ci prova dai 30 metri e Di Rienzo respinge in angolo.

La svolta al 39’, punizione dal lato corto di Loviso, la sfera attraversa tutta l’area senza che nessuno intervenga e si insacca all’angolino opposto beffando Di Rienzo per lo 0-1.

La Vastese non riesce a reagire, anzi nell’ultima occasione il Castelnuovo va vicino al raddoppio, al 42’ Faggioli viene atterrato in area e conquista il rigore, ma Loviso lo spedisce a lato.