CASTELNUOVO VOMANO-VASTOGIRARDI 1-3

CASTELNUOVO VOMANO : (4-2-3-1) Natale , Morganti, Casimirri (29’st Olivi), Terrenzio, Seck, Loviso, Croce, D’Egidio, Foglia (29’st Emili Lor.), Manari (13’st Di Ruocco), Faggioli (19’st Sbarbati). A disposizione Porrini G., Ndoye, Bregasi, Emili Leo., Porrini M.. Allenatore Guido Di Fabio

VASTOGIRARDI : (3-4-3)Guerra, Guglielmi, Ruggieri, Pacciardi, Minchillo (25’st Cagnale), Pesce (45’st Perrino), Mele (33’st Acunzo), Raucci, Salatino (25’st Bruno), Merkaj, Guida. A disposizione Tzafestas, Lucarino, Gentile, Fraraccio, Fioretti. Allenatore Fabio Prosperi

Arbitro : Claudio Campobasso di Formia (Scrdovi di Imola e Concari di Parma)

Reti : 2’st Foglia (Castelnuovo Vomano), 3’st, 16’st e 48’st Merkaj (Vastogirardi)

Note : Ammoniti Loviso, Guerra, Minchillo e Bruni, Recupero 1’ e 5’

-CASTELNUOVO VOMANO- Quarto stop stagionale per il Castelnuovo Vomano che, nonostante ua prova di buona intensità, perde 3-1 in casa contro il Vastogirardi nell’undicesima giornata del girone F di serie D, sia per la solidità degli ospiti che per alcuni errori difensivi e offensivi. Botta e risposta iniziale, col Castelnuovo che ci prova con Foglia che conclude dal limite trovando la parata in due tempi di Guerra e col Vastogirardi che risponde con Mele dai 20 metri senza creare troppi problemi a Natale. Al 15’ vibranti proteste dei padroni di casa, su cross in area di D’Egidio c’è il tocco di mani di Merkaj, ma l’arbitro non vede e lascia correre. Occasionissima al 18’ ancora con D’Egidio, che lascia partire un gran tiro a giro dal limite dell’area, ma Guerra riesce ad allungarsi e con la punta delle dita riesce a sfiorare la palla di quel tanto che basta per toglierla dal sette. Poco prima del riposo Vastogirardi vicino al gol con un punizione di Ruggieri che Natale non trattiene e, dopo che la sfera balla per qualche istante sulla linea di porta è Casimirri a spazzare, poi in contropiede Manari si invola in area e conclude con un tiro a effetto che termina poco lontano dall’incrocio opposto. Al 2’ della ripresa il Castelnuovo trova il gol del vantaggio con Foglia, che di testa realizza l’1-0 su cross di Croce. Passa però solo un minuto e Merkaj, liberato in area da Pesce, elude la trappola del fuorigioco e a tu per tu realizza l’1-1. Il Castelnuovo Vomano torna subito ad attaccare, ma Seck non centra la porta di testa e Croce conclude a fil di palo in diagonale. Al 16’, in contropiede, il Vastogirardi colpisce ancora con Merkaj, che scambia con Salatino e tutto solo insacca l’1-2.

I neroverdi reagiscono nuovamente, ancora però con poca incisività, i tiro di Croce è respinto vicino alla linea di porta a portiere battuto e poi Sbarbati, servito in area da Emili, conclude in maniera affrettata di prima intenzione e di potenza alzando troppo la mira. Allo scadere l’occasione del pareggio è sui piedi di Di Ruocco, che dal limite trova la parata in tuffo di Guerra. In pieno recupero il Vastogirardi chiude definitivamente il match con la tripletta di Merkaj, che approfitta di una disattenzione difensiva, entra in area dal lato corto saltando due avversari con una gran serpentina e conclude all’incrocio opposto  realizzando il definitivo 1-3.